Il sito internet americano WorldHum ha stilato la lista definitiva dei libri che qualsiasi viaggiatore che si consideri tale dovrebbe avere nella sua libreria. Come ha fatto? Semplice, ha raccolto le opinioni di alcuni tra i siti più autorevoli in materia, ovvero: Conde Nast, National Geographic, The Times Online, Telegraph, Smithsonian’s e molti altri. Ecco il risultato:

  1. A Dragon Apparent: Travels in Cambodia, Laos and Vietnam,Norman Lewis
  2. Una casa a Bali, Colin McPhee
  3. Festa mobile, Ernest Hemingway
  4. A Short Walk in the Hindu Kush, Eric Newby
  5. Tempo di regali: a piedi fino a Costantinopoli, Patrick L. Fermor
  6. Una svolta nel Sud, V.S. Naipaul
  7. Una passeggiata nei boschi, Bill Bryson
  8. A Winter in Arabia, Freya Stark
  9. Viaggio tra i russi, Colin Thubron
  10. Un’area di tenebra, V.S. Naipaul
  11. Sabbie arabe, Wilfred Thesiger
  12. Sogni artici, Barry Lopez
  13. L’arte di viaggiare, Alain De Botton
  14. Un bel mattino d’estate, Laurie Lee
  15. Bagdad Without a Map, Tony Horwitz
  16. Gli spettri dei Balcani, Robert D. Kaplan
  17. Beyond Euphrates, Freya Stark
  18. The Bird Man and the Lap Dancer, Eric Hansen
  19. Bitter Lemons, Lawrence Durrell
  20. Black Lamb and Grey Falcon: A Journey Through Yugoslavia, Rebecca West
  21. Nero come me, John Howard Griffin
  22. Strade blu, William Least Heat-Moon
  23. Avventura brasiliana, Peter Fleming
  24. Chasing the Sea, Tom Bissell
  25. Delhi. Un anno tra i misteri dell’India, William Dalrymple
  26. Coasting, Jonathan Raban
  27. Coming Into the Country, John McPhee
  28. Dark Star Safari: dal Cairo a Città del Capo via terra, Paul Theroux
  29. Deserto solitario, una stagione nei territori selvaggi, Edward Abbey
  30. Down the Nile, by Rosemary Mahoney
  31. Mangia, prega, ama, Elizabeth Gilbert
  32. The Electric Kool-Aid Acid Test, by Tom Wolfe
  33. Endurance: l’incredibile viaggio di Shackleton al Polo Sud, Alfred Lansing
  34. In Congo, Jeffrey Tayler
  35. Paura e disgusto a Las Vegas, Hunter S. Thompson
  36. Cronaca di una viaggiatrice solitaria: nel cuore della Papua Nuova Guinea, Kira Salak
  37. Full Circle, Michael Palin
  38. Full Tilt: Ireland to India With a Bicycle, Dervla Murphy
  39. Golden Earth: Travels in Burma, Norman Lewis
  40. I grandi piani, Ian Frazier
  41. The Great Railway Bazaar, Paul Theroux
  42. Holidays in Hell, P.J. O’Rourke
  43. Omaggio alla Catalogna, George Orwell
  44. Hunting Mister Heartbreak, Jonathan Raban
  45. In un paese bruciato dal sole. L’Australia, Bill Bryson
  46. In Patagonia, Bruce Chatwin
  47. In Siberia, Colin Thubron
  48. In Trouble Again, Redmond O’Hanlon
  49. Gli innocenti all’estero, Mark Twain
  50. Nelle terre estreme, Jon Krakauer
  51. Aria sottile, Jon Krakauer
  52. La spada e la seta, Mark Salzman
  53. Kon-Tiki, Thor Heyerdahl
  54. Il monaco e la signora: una stagione a Kyoto, Pico Iyer
  55. Vita sul Mississippi, Mark Twain
  56. Diario di bordo dal mare di Cortez, John Steinbeck
  57. La lunga marcia, Slavomir Rawicz
  58. America perduta. In viaggio attraverso gli USA, Bill Bryson
  59. Maximum City. Bombay città degli eccessi, Suketu Mehta
  60. Latinoamericana, Ernesto Che Guevara
  61. Si sentono le muse, Truman Capote
  62. No Mercy, by Redmond O’Hanlon
  63. Notizie da un’isoletta, Bill Bryson
  64. Niente da dichiarare, Mary Morris
  65. Old Glory: A Voyage Down the Mississippi, Jonathan Raban
  66. L’ultimo treno della Patagonia, Paul Theroux
  67. La mia Africa, Isak Dinisen
  68. Pilgrim at Tinker Creek, Annie Dillard
  69. The Pillars of Hercules, Paul Theroux
  70. The Places in Between, Rory Stewart
  71. Riding to the Tigris, Freya Stark
  72. Gli anelli di Saturno: un pellegrinaggio in Inghilterra, W.G. Sebald
  73. Il fiume al centro del mondo, Simon Winchester
  74. River Town, Peter Hessler
  75. Road Fever, Tim Cahill
  76. La via per l’Oxiana, Robert Byron
  77. Vita dura, Mark Twain
  78. Mare e Sardegna, D.H. Lawrence
  79. Sette anni in Tibet, Heinrich Harrer
  80. The Sex Lives of Cannibals, J. Maarten Troost
  81. The Size of the World, Jeff Greenwald
  82. Slowly Down the Ganges, Eric Newby
  83. Il leopardo delle nevi, Peter Matthiessen
  84. La prima guerra del football e altre guerre di poveri, Ryszard Kapuscinski
  85. Le vie dei canti, Bruce Chatwin
  86. Terra Incognita: Travels in Anctartica, Sara Wheeler
  87. Le loro teste sono verdi e le loro mani azzurre, Paul Bowles
  88. Tre tazze di tè, Greg Mortenson
  89. Viaggio con Charley, John Steinbeck
  90. In viaggio da sola e con qualcuno, Martha Gellhorn
  91. Trieste. O del nessun luogo, Jan Morris
  92. Two Towns in Provence, M.F.K. Fisher
  93. Sotto il sole della Toscana, Frances Mayes
  94. Video Night in Kathmandu, Pico Iyer
  95. A Occidente con la notte, Beryl Markham
  96. Quando viaggiare era un piacere, Evelyn Waugh
  97. The World of Venice, Jan Morris
  98. Il peggior viaggio del mondo, Apsley Cherry-Garrard
  99. Manga, fast food e samurai: un Giappone tutto sbagliato, Peter Carey
  100. Lo zen e l’arte della manutenzione della motocicletta, Robert M. Pirsig

Cosa ci piace di questa lista? Beh, tanto per cominciare non è una top 100: i libri, infatti, non sono in ordine di “importanza”. In più, di fianco ad autori conosciuti da tutti (Mark Twain, Bruce Chatwin, V.S. Naipaul) ci sono moltissimi altri scrittori meno conosciuti, viaggiatori instancabili che hanno scritto di ogni angolo del pianeta, dall’Alaska alla Papua Nuova Guinea. Per finire, ci sono viaggi contemporanei, certo, ma anche viaggi fatti nell’800, da donne e uomini che si trovavano in condizioni diverse rispetto ad adesso. Mancano i beat, Kerouac, Jack London e tantissimi autori italiani, ma per completare la lista abbiamo tutto il tempo del mondo.

Dragon Apparent, by Norman Lewis (5, 7)
2) A House in Bali, by Colin McPhee (4, 11)
3) A Moveable Feast, by Ernest Hemingway (4, 6)
4) A Short Walk in the Hindu Kush, by Eric Newby (1, 2, 3, 8, 10, 11, 12, 15)
5) A Time of Gifts, by Patrick Leigh Fermor (1, 2, 7, 8, 12)
6) A Turn in the South, by V.S. Naipaul (1)
7) A Walk in the Woods, by Bill Bryson ($)
8) A Winter in Arabia, by Freya Stark (5)
9) Among the Russians, by Colin Thubron (3, 7)
10) An Area of Darkness, by V.S. Naipaul (2, 7, 8)
11) Arabian Sands, by Wilfred Thesiger (1, 2, 3, 4)
12) Arctic Dreams, by Barry Lopez (4, 11)
13) The Art of Travel, by Alain de Botton (5, 12)
14) As I Walked Out One Midsummer Morning, by Laurie Lee (3, 5)
15) Baghdad Without a Map, by Tony Horwitz (1)
16) Balkan Ghosts, by Robert D. Kaplan (4, 6)
17) Beyond Euphrates, by Freya Stark (7)
18) The Bird Man and the Lap Dancer, by Eric Hansen (2)
19) Bitter Lemons of Cyprus, by Lawrence Durrell (2, 7)
20) Black Lamb and Grey Falcon, by Rebecca West (2)
21) Black Like Me, by John Howard Griffin (13)
22) Blue Highways, by William Least Heat-Moon (2, 4, 8, 11, 12, 13)
23) Brazilian Adventure, by Peter Fleming (4, 5, 8)
24) Chasing the Sea, by Tom Bissell (2)
25) City of Djinns, by William Dalrymple (1, 4)
26) Coasting, by Jonathan Raban (3)
27) Coming Into the Country, by John McPhee (4, 9, 10, 11)
28) Dark Star Safari, by Paul Theroux (2, 11)
29) Desert Solitaire, by Edward Abbey (4, 11, 12)
30) Down the Nile, by Rosemary Mahoney (2)
31) Eat, Pray, Love, by Elizabeth Gilbert ($)
32) The Electric Kool-Aid Acid Test, by Tom Wolfe (13)
33) Endurance: Shackleton’s Incredible Voyage, by Alfred Lansing (2, 11)
34) Facing the Congo, by Jeffrey Tayler (1)
35) Fear and Loathing in Las Vegas, by Hunter S. Thompson (2, 3, 6, 13)
36) Four Corners, by Kira Salak (6)
37) Full Circle, by Michael Palin (4, 11)
38) Full Tilt: Ireland to India With a Bicycle, by Dervla Murphy (5)
39) Golden Earth, by Norman Lewis (1)
40) Great Plains, by Ian Frazier (2, 11)
41) The Great Railway Bazaar, by Paul Theroux (1, 2, 3, 5, 6, 7, 8, 9, 10)
42) Holidays in Hell, by P.J. O’Rourke (12)
43) Homage to Catalonia, by George Orwell (3, 4)
44) Hunting Mister Heartbreak, by Jonathan Raban (1, 7)
45) In a Sunburned Country, by Bill Bryson (1, 2, 4, 11, 14)
46) In Patagonia, by Bruce Chatwin (2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11)
47) In Siberia, by Colin Thubron (4, 12)
48) In Trouble Again, by Redmond O’Hanlon (2, 4)
49) The Innocents Abroad, by Mark Twain (1, 2, 6)
50) Into the Wild, by Jon Krakauer (6, 11)
51) Into Thin Air, by Jon Krakauer ($)
52) Iron and Silk, by Mark Salzman (2, 4)
53) Kon-Tiki, by Thor Heyerdahl (15)
54) The Lady and the Monk, by Pico Iyer (12)
55) Life on the Mississippi, by Mark Twain (2, 13)
56) The Log From the Sea of Cortez, by John Steinbeck (11)
57) The Long Walk, by Slavomir Rawicz (2, 11)
58) The Lost Continent, by Bill Bryson (4, 8, 12, 13)
59) Maximum City: Bombay Lost and Found, by Suketu Mehta (2, 6)
60) The Motorcycle Diaries, by Ernesto “Che” Guevara (14)
61) The Muses Are Heard, by Truman Capote (2)
62) No Mercy, by Redmond O’Hanlon (1, 2, 10, 12)
63) Notes From a Small Island, by Bill Bryson (3, 5)
64) Nothing to Declare, by Mary Morris (4, 8)
65) Old Glory, by Jonathan Raban (2, 4, 7)
66) The Old Patagonian Express, by Paul Theroux (4, 12)
67) Out of Africa, by Isak Dinesen (4, 7, 11)
68) Pilgrim at Tinker Creek, by Annie Dillard (9, 12)
69) The Pillars of Hercules, by Paul Theroux (2, 11)
70) The Places in Between, by Rory Stewart (2, 11, 15)
71) Riding to the Tigris, by Freya Stark (1)
72) The Rings of Saturn, by W.G. Sebald (2, 15)
73) The River at the Center of the World, by Simon Winchester (4)
74) River Town, by Peter Hessler (1)
75) Road Fever, by Tim Cahill (1, 4, 12)
76) The Road to Oxiana, by Robert Byron (1, 2, 3, 5, 6, 7)
77) Roughing It, by Mark Twain (2, 4, 11, 13)
78) Sea and Sardinia, by D.H. Lawrence (2, 4)
79) Seven Years in Tibet, by Heinrich Harrer (4, 6, 11, 14)
80) The Sex Lives of Cannibals, by J. Maarten Troost (6, 12)
81) The Size of the World, by Jeff Greenwald (1, 6, 12)
82) Slowly Down the Ganges, by Eric Newby (2, 4)
83) The Snow Leopard, by Peter Matthiessen (1, 4, 9, 10, 11)
84) The Soccer War, by Ryszard Kapuscinski (1)
85) The Songlines, by Bruce Chatwin (1, 2, 4, 12)
86) Terra Incognita, by Sara Wheeler (4, 11)
87) Their Heads are Green and Their Hands are Blue, by Paul Bowles (2)
88) Three Cups of Tea, by Greg Mortenson (11)
89) Travels With Charley, by John Steinbeck (1, 3, 4, 6, 11, 12, 13)
90) Travels With Myself and Another, by Martha Gellhorn (2, 15)
91) Trieste and the Meaning of Nowhere, by Jan Morris (1, 5)
92) Two Towns in Provence, by M.F.K. Fisher (2, 4, 7, 10)
93) Under the Tuscan Sun, by Frances Mayes (6)
94) Video Night in Kathmandu, by Pico Iyer (1, 4, 6, 10, 12)
95) West With the Night, by Beryl Markham (2, 4)
96) When the Going was Good, by Evelyn Waugh (1, 7)
97) The World of Venice, by Jan Morris (3)
98) The Worst Journey in the World, by Apsley Cherry-Garrard (2, 5, 11)
99) Wrong About Japan, by Peter Carey (2)
100) Zen and the Art of Motorcycle Maintenance, by Robert M. Pirsig (10, 13)
  • Pingback: Racconti di viaggio – un altro modo di partire – Passport to…home()

  • Freedom83

    Verissimo, lol. Mi erano sfuggite le prime righe dell’articolo (era tardi ieri quando l’ho letto), pensavo fosse una lista rivisitata. Certo che, nella sovietá di oggi, essere madrelingua inglese è un grandissimo vantaggio, che si tratti di letteratura, blog su internet o video su youtube, aver la possibilitá di scrivere in inglese ti permette di aver molta piú visibilitá. Se Bettinelli avesse scritto nella lingua di Shakespeare secondo me sarebbe stato molto piú conosciuto.

  • credo che il motivo sia, banalmente, perchè è una lista fatta da americani, che purtroppo non conoscono Bettinelli.

  • Freedom83

    Perché non Bettinelli? 🙁 ha trovato spazio Bill Bryson, credo che il grande Giorgio sia stato un viaggiatore piú esperto e un narratore piú attento e onesto.

  • Philipp Dalmolin

    Vero. Isak Dinisen è uno dei vari pseudonimi con cui firmava i suoi libri, tra cui “La mia Africa”.

  • Fabio

    A me è piaciuto molto il racconto di viaggio in Marocco di De Amicis,
    descrizioni stupende!! Ho trovato un’edizione con i nomi attuali delle
    città e mappa interattiva… http://goo.gl/8jIEJ6

  • Eleonora Brioni

    La miniera che ho sempre cercato. Grazie del post e a tuuti x i suggerimenti nei coomenti. Spero di teovare tutti gli i-book.

  • AnnaClmpt

    Bella lista! anche se le classifiche sono sempre discutibili. Aggiungerei un classico ed una nuova uscita: Il Milione di Marco Polo e Spazio fatto tempo di Emme B.

  • Cristiana D’Agosta

    aggiungerei Tracks di Robyn Davidson 🙂

  • Giu_La_Flaneuse

    anche io aggiungerei assolutamente Terzani. Qualsiasi cosa, anche la sua biografia perchè mai come nel suo caso, la vita è stata un viaggio.

  • Pingback: In memoria di Bruno Boschin, il librario dei viaggiatori | No Borders Magazine()

  • Alex Drastico

    o meglio di Karen Christentze Dinesen, ma il libreria trovate lo pseudonimo Karen Blixen. 😉

  • Alex Drastico

    “La mia Africa” è di Karen Blixen

  • shangai

    Lungo le strade del Giappone in Autostop con Buddha di Will Ferguson!

  • branchgian

    condivido su david-neel sia perchè donna e perchè i suoi viaggi sono in solitaria nei primi anni del novecento

  • Chiara S.

    Consiglio: G. Bowley, “No way down”, tutto T. Terzani (“Un indovino mi disse” è davvero DA LEGGERE!), e… “Viaggio di un naturalista intorno al mondo” di C. Darwin. (Ma aggiungerei alla lista anche Jules Verne ed Emilio Salgari..). UN nome su tutti: GERALD DURRELL “La mia famiglia ed altri animali”. L’oltre libro! 😀

  • Michele stupida mi sembra un aggettivo un po’ forte per una lista che non è una classifica, tra l’altro. Grazie per le tue segnalazioni, comunque, sono preziose!

  • Michele

    Stupida, come ogni classifica: mancano i Diari di Colombo, e “Kon-Tiki” di Thor Heyerdahl, giusto i primi che mivengono in mente.

  • Pingback: 10 buoni propositi di viaggio per il 2013 | No Borders Magazine()

  • Pingback: 2012: il meglio di NBM in 10 articoli | No Borders Magazine()

  • Bellissima lista! Aggiungerei qualcosa di Alexandra David-Néel, Sven Hedin (tralasciamo le sue associazioni con il nazismo e consideriamo solo il viaggiatore spettacolare), magari un Forgotten Kingdom di Peter Goullart, Lost Horizon di Hilton, Riding the Iron Rooster di Theroux, magari qualcosa di Bettinelli… e qualche edizione dei viaggi di Xuanzang… mettiamoci pure Hesse (Knulp, i racconti di vagabondaggio)… ma ce ne sono davvero un’infinità!

    Senza poi parlare di quelli che non si trovano praticamente da nessuna parte: Edvin J.Dingle (Across China on Foot) o Vasilij M. Alekseev (Nella Vecchia Cina) ad esempio…

  • condivido!! entrambi spettacolari.

  • Naninji

    Tiziano terzani : “un indovino mi disse”

  • Giovy Malfiori

    Io ci aggiungerei “Cara Cina” di Goffredo Parise: intimissimo viaggio in una Cina inaspettata, malgrado l’itinerario molto classico.

  • Francesco

    Vorrei suggerire anche “Dal verde chiaro al verde scuro – Le conseguenze dell’Irlanda”.

    Un viaggio in auto e zaino in spalla alla scoperta dell’Irlanda.
    Quattro amici che tra pub e panorami mozzafiato, musica, baci rubati e canne rollate, chiacchiere con gli sconosciuti e amori fugaci riscoprono il piacere dello stare insieme.

    Sito web: http://www.dalverdechiaroalverdescuro.it
    Facebook: http://www.facebook.com/dalverdechiaroalverdescuro

  • Pingback: Nevica: 10 libri di viaggio nel bianco | No Borders Magazine()

  • Grazie per il consiglio Kristipuzzi, io da poco ho finito di leggere Il richiamo della foresta e mi è piaciuto molto, e inaspettatamente 🙂

  • Kristipuzzi

    ma Jack London? ragazzi che svista!!! consiglio a tutti La Strada, per viaggiare in tempi remoti, densi di vita vera e Il vagabondo delle stelle, per viaggiare senza spostarsi di un centimetro.

  • Astrid Virili

    Kapuscinski c’è!

  • Pingback: Il monaco e la signora – una stagione a Kyoto «()

  • ciao Patrick, in effetti Kapuscinski è un grande assente sì e non so bene perchè, visto che altri giornalisti WorldHum li include. Quando faremo la nostra lista non ce lo dimenticheremo sicuramente 🙂

  • Una bella lista, condivisibile per quanto riguarda la letteratura anglofona. Avrei aggiunto solo un libro di John Gimlette (Sulla tomba del maiale gonfiabile, direi). Non è anglofono ma spicca l’assenza di un autore di valore assoluto come Kapuscinski. Ma lo consideriamo giornalismo, no?

  • Pingback: Tweets that mention 100 libri di viaggio che dovresti leggere | No Borders Magazine -- Topsy.com()

  • Pingback: 65 film di viaggio che dovresti vedere | No Borders Magazine()

  • Bellissimo post e sito interessantissimo:complimenti!…solo, con tutti questi libri potrei dimenticarmi di mangiare 🙂

  • Pingback: Tweets that mention 100 libri di viaggio da leggere | No Borders Magazine -- Topsy.com()

  • Pingback: 100 libri di viaggio da leggere | No Borders Magazine()