Ole Brodersen (Norway)

“Un mio caro amico ha comprato una casa ad un’asta fallimentare un anno fa, d’istinto. Mi aveva detto che la casa era in una stato particolare, così sono partito immediatamente per andare a documentare la cosa. E aveva ragione, la casa era stata lasciata in uno strano modo, e abbiamo subito cominciato a pensare a cosa fosse potuto accadere alle persone che una volta vivevano lì. La casa si trova nel mezzo della foresta alle porte di Örebro in Svezia. Oggi il mio amico vive lì, scrive e dirige film.”

Ole Brodersen è un art director di 30 anni che recentemente si è concentrato di più sulla parte fotografica della sua professione. Attualmente sta facendo da assistente a Dag Alveng mentre sta finendo di seguire un anno alla Scuola di Fotografia di Oslo (Oslo Fotokunstskole). Ole è passato alla fotografia analogica nel 2008, quando il suo interesse è diventato più pressante. Normalmente scatta con la sua Leica M6, ma sta lentamente passando al grande formato (4″ x 5″). Ha partecipato ad alcune collettive in Norvegia e la prossima estate parteciperà (come già aveva fatto nel 2010) a “La Nuit De La Photo” a Orange in Francia.

flickrwebsite

“A close friend of mine bought a house unseen at a bankruptcy-auction a year back. He told me the house was in a peculiar state, so I immediately travelled there to document it. And he was right, the house was left in a very strange way, and we became really curious of what had happened to the people that once lived there. The house is located deep in the forest outside Örebro in Sweden. Today my friend lives there and writes and directs movies.”

Ole Brodersen is a 30 year old art director, who recently started focusing more on the photography-part of the profession. Today he is assisting Dag Alveng while he is finishing a year at Oslo Fotokunstskole (Art Photography School). Ole switched to analogue in 2008 and that‘s when the serious photography-interest started. He used to mainly shoot with his Leica M6, but is gradually turning into a large format user (4″ x 5″). He has participated in a few group-exhibitions in Norway, and will this summer (as in 2010) take part in the “La Nuit De La Photo” in Orange in France.