A metà tra una guida, una collezione di racconti di viaggio e un saggio sul viaggiare da sole, How to Climb Mont Blanc in a Skirt affronta il tema delle donne-in-viaggio con una buona dose di ironia e tanti consigli. Dai più bizzarri (…) ai più utili (…) con un’unica conclusione: viaggiare da sole si può e, anzi, si deve.

How to Climb Mount Blanc in a Skirt
Mick Conefrey
Palgrave Macmillan (2011)
256 pagine

 

 

 

A NBM non siamo particolarmente amanti delle guide ai 1000 posti più belli da visitare prima di  morire et similia. Fa eccezione questa raccolta edita da Rizzoli con grafica piacevole, impaginazione pulita e, soprattutto, un elenco ben compilato dei parchi e delle oasi più interessanti d’Italia.

1000 oasi e parchi naturali da vedere in Italia
Gianni Farneti
Rizzoli (2011)
895 pagine

 

 

 

Difficile descrivere l’India con i suoi mille volti e le sue tante regioni. Ci prova la giornalista e copywriter Paola Pedrini con un piccolo libro denso di voglia di raccontare e, soprattutto, di andare. Racconto di viaggio a parte, interessanti i cenni culturali alle tante tradizioni degli indiani. Per chi volesse approfondire (ancora di più), è appena uscito anche L’india: una guida culturale per il viaggiatore, di Alvaro Enterria.

La mia India – pensieri in viaggio
Paola Pedrini
Polaris (2011)
144 pagine

 

 

 

Gerolamo si mette in cammino tra Bologna e Firenze scoprendo pezzi di strada romana, di storia partigiana, di cave e fiumi in secca, di vita contadina, di pievi abbandonate, di gallerie che trafiggono l’appennino e si portano via il paesaggio. I Notturni accompagnano Gerolamo e noi lettori dentro storie a volte vere a volte verosimili. Un modo per viaggiare lentamente, per chiederci se abbiamo davvero necessità di spostarci ad alta velocità.

Il sentiero degli dei
Wu Ming 2
Ediciclo(2010)
206 pagine

 

 

 

La foto in alto e in homepage è di Simon Cocks ed è stata scattata a Santorini, in Grecia.