A essere sincera, se c’è una cosa che odio profondamente della vita da viaggiatore/turista sono i tour: organizzati o guidati, dal mio punto di vista non (mi) concedono sufficiente autonomia e, spesso, si limitano a visite turistiche alle attrazioni principali di una città, mostrando a chi la visita un percorso pre-tracciato che, rare eccezioni a parte, non prevede imprevisti, deviazioni e dirottamenti. Nelle ultime settimane, però, mi sono concessa di curiosare tra le nuove tendenze in fatto di visite guidate (nei prossimi giorni presenteremo un tour veramente molto eccentrico di New York) e sono finita a studiarmi i city running tours, tour per appassionati di running organizzati già da qualche anno nelle principali città mondiali.

Perchè visitare una città di corsa? Se vi state facendo questa domanda, vi consiglio di abbandonare l’articolo e l’idea. Non riesco a pensare a un buon motivo per convincere un non-appassionato di running a sudare tra le vie di una metropoli per visitarla, quando potrebbe muoversi con i mezzi pubblici, in bici o a piedi.

City Running Tours New YorkSe invece vi state chiedendo come funziona e dove firmo, siete appassionati di running. Correre, infatti, è un ottimo modo per esplorare città sconosciute (e non) solo per chi ama questo sport ed è allenato abbastanza da riuscire a concentrarsi sul paesaggio e non sullo sforzo fisico. Una volta superato lo scoglio allenamento, se amate la corsa anche solo un pochino provate uno di questi tour: la corsa è uno sport la cui velocità, a metà tra la camminata e la bici, permette di coprire distanze abbastanza lunghe tagliando zone a traffico limitato, parchi, piste ciclabili, gradinate e quant’altro. Ovviamente, per visitare di corsa una città non c’è bisogno di un tour organizzato. Se siete restii all’idea di correre con un gruppo di persone, scegliete un percorso, scrivete sul palmo della mano i nomi delle vie principali (era il mio metodo rudimentale ad Auckland) che dovrete incrociare (o portatevi una mappa tascabile, o uno smartphone con google maps, se proprio dovete) e correte. Se, invece, siete animali sociali, prendete nota di queste compagnie che organizzano running  tour. E buona corsa!

  • BerlinoSightjogging Berlin porta, tra le altre cose, dentro il Tiergarten e quest’anno offre anche un tour dedicato alla caduta del muro (da 60 euro a persona, i prezzi diminuiscono se si prenota in gruppo).
  • CopenhagenRun with PeopleRunning CopenhagenRunningtours.dk: tre compagnie per una città così piccola. Run with People offre tour giornalieri da 50 euro a persona, Running Copenhagen ne organizza nove che toccano i principali quartieri della città (consigliato un giro a Christiania) da 20 euro a persona mentre Runningtours.dk  organizza anche tour notturni e dei pub della città a partire da 50 euro a persona.
  • LondraCity Jogging Tours offre 6 tour che toccano le principali attrazioni turistiche spingendosi anche fino ad Hampstead Heath (da 26 sterline a persona).
  • Los Angeles: ha la Off’n Running  Tours che organizza giri a corsa di Venice, Santa Monica e  Hollywood (da 65 dollari).
  • MadridMadrid Running Tours e Madrid SightRunning sono le compagnie che organizzano tour della città. La prima offre tour classici, della città vecchia, notturni e nel parco di Casa del Campo (60 euro a persona); la seconda offre tour in città e in versione trail, si va dal tour del Parque del Retiro a quello del Dehesa de la Villa passando per quello de La Castellana (da 15 euro a persona).
  • New York (e altre città americane): City Running Tours NY offre tour originali che cambiano periodicamente itinerario. Il più interessante in questo momento? Il Brooklyn Brewery Run (30 dollari).
  • ParigiParis Running Tours divide i suoi tour tra le sponde della Senna (destra e sinistra), tocca le tappe della rivoluzione francese e prepara anche alla maratona di Parigi (da 85 euro a persona).
  • RomaSightJogging offre 15 percorsi diversi, dal Circo Massimo al Campidoglio, passando per Trastevere e Villa Doria Pamphili. Le tariffe partono da 70 euro e diminuiscono per gruppi.
  • Sydney: Scenic Fitness Sydney punta tutto sulla suggestività dei percorsi. Dal tour di Palm Beach a Whale Beach passando per quello dell’Opera House fino a quello di Manly – Shelley Beach – North Head (prezzi su richiesta).
  • Venezia: non c’è città migliore di Venezia da percorrere a piedi. Running Tour Italy organizza tour di Sant’Erasmo, del Lido e di Murano (da 100 euro).

Tutte le compagnie che organizzano tour di corsa hanno prezzi relativamente molto alti se ci si iscrive da soli. L’ideale, quindi, è organizzare un tour di corsa in gruppo, o aggregarsi a gruppi già formati. Prenotare in anticipo è quasi sempre consigliato e, altro consiglio spassionato, portatevi le vostre scarpe da corsa: comprarne e provarne un paio su terreni sconosciuti non è mai una buona idea.