Se a ottobre non avete nessun viaggio e nessun weekend fuori porta in programma, l’unica cosa che vi resta da fare, per viaggiare, è sedervi in poltrona o sul divano e aprire le pagine di un libro (o guardare un buon film). Ecco le nostre scelte di questo mese, che spaziano dal Kenya alla questione mediorientale, portandoci tra scalatori e politica:

  • IL MIO MIGLIOR NEMICO: ve la immaginate una trilogia di fumetti che diventa uno dei più importanti testi di approfondimento sulla questione mediorientale? No? Peccato, perché il fumettista David B. e lo storico francese Jean-Pierre Filiu si sono messi al lavoro proprio con questo obiettivo in mente. Il primo episodio della trilogia esce il tre ottobre. 
    Jean-Pierre Filiu, David B.
    Il mio miglior nemico – Storia delle relazioni tra Stati Uniti e Medio Oriente
    Rizzoli Lizard
    385 pagine
  • SU DUE PIEDI: la regione fanalino d’Italia e quella che ospita la prima azienda per fatturato del paese viene raccontata da Santoro con un viaggio a piedi, narrato in rete, su quotidiani e, infine, in un libro che raccoglie riflessioni, itinerari e incontri e che fa parte di Viaggio in  Calabria, bel progetto di letture digitali curato da Rubbettino.
    Giuliano Santoro
    Su due piedi – Camminando per un mese attraverso la Calabria
    Rubbettino
    170 pagine
  • UN ALTRO VIAGGIO NELLE MARCHE: prendi due marchigiani e… lasciali nella loro regione. Ecco in breve la trama e l’intento di questa guida atipica. Qui i due protagonisti non si avventurano in terre inesplorate, ma in paesi, tradizioni e angoli familiari, trasformando luoghi conosciuti in nuovi spazi da esplorare.
    Paolo Merlini, Maurizio Silvestri
    Un altro viaggio nelle Marche
    Exòrma
    192 pagine
  • BONNES VACANCES!: Rosie e Pip, londinesi, intraprendono un viaggio di 14 settimane in 5 continenti. Con la famiglia al seguito. Lo scopo? Produrre un documentario, ma anche insegnare ai figli che il mondo è meglio di un DVD della Disney.
    Rosie Millard
    Bonnes vacances! Le folli avventure di una famiglia attraverso cinque continenti.
    De Agostini
    332 pagine