(Don’t speak Italian? You can read the English language version of the interview here!)

Lauterbrunnen è il progetto che ha portato la fotografa losangelina Ye Rin Mok in giro per la Svizzera. Per il suo primo viaggio in Europa ha deciso di affrontare un paesaggio molto lontano dalla sua realtà quotidiana. Visto il suo lavoro, l’abbiamo contattata per una breve intervista:

NBM: Come ti è venuta l’idea per questo progetto?

YRM: Era la prima votla che visitavo l’Europa e volevo confrontarmi con un paesaggio che non mi era familiare.

lauterbrunnen

NBM: Come è stato il tuo viaggio in Svizzera? Che impressione hai avuto?

YRM: Sì, come vi dicevo era la mia prima volta in Europa. Il paesaggio e gli scenari sono magnifici, quasi troppo a volte per scattare fotografie.

lauterbrunnen

NBM: Questo progetto lo consideri parte del tuo percorso fotografico professionale o soltanto un progetto collaterale personale?

YRM: Tutte le fotografie che scatto sono parte del mio percorso fotografico, sia che siano per lavoro, sia che siano personali.

lauterbrunnen

NBM: Perché hai deciso di pubblicare la tua rivista in modo indipendente?

YRM: Mi piace molto tutto il processo che porta alla pubblicazione del proprio lavoro, dall’editing, allo studio dell’impaginazione, la stampa, l’assemblaggio e la spedizione.

lauterbrunnen

NBM: Hai fatto anche altre pubblicazioni? Su quali soggetti?

YRM: Sì, ho fatto alcuni piccoli libri. Il più recente è una collezione di still life di oggetti in ceramica fatti durante un corso.

lauterbrunnen

NBM: Dopo aver visto la rivista, ci siamo chiesti se le foto erano digitali o analogiche. Come hai elaborato le foto per la versione da stampare?

YRM: Ho utilizzato una Mamiya 7. Ho digitalizzato i negativi tramite il laboratorio e poi li ho impaginati con Indesign.

lauterbrunnen

NBM: Dove vivi attualmente?

YRM: Vivo a Los Angeles.

lauterbrunnen

NBM: Ci puoi consigliare qualche posto da vedere?

YRM: Vi consiglio di guidare lungo la Pacific Coast Highway e di camminare nel Solstice Canyon.

NBM:Grazie!
Potete vedere i lavori di Ye Rin Mok e acquistare le sue pubblicazionidi sul suo sito.