Da tempo abbiamo un forte legame con Berlino. Le cartoline che pubblichiamo settimanalmente da più di un anno ne sono la prova. Abbiamo anche fatto una delle nostre guide. Qualche tempo fa ci siamo imbattuti in un sito con un progetto molto interessante e abbiamo provato a saperne di più. Lupo ci racconta un po’ più nel dettaglio come funziona “Berlino come desideri”.

Bikini 01

NBM: Ciao Lupo, allora dacci qualche dettaglio in più sul vostro progetto.

Lupo: Il nostro è un progetto web based che vuole far conoscere la miglior Berlino possibile per ciascuno dei possibili visitatori.
Come funziona? Nel sito ci sono due pagine – “la città” e “l’arte” –  la prima per il visitatore generalista e la seconda per coloro che sono particolarmente interessanti all’arte contemporanea, con due diversi questionari. Questi possono essere compilati da un minimo, diciamo nome e cognome e periodo di viaggio, ad un massimo infinito in cui si specificano i propri dj preferiti o tipi di cucina che si vogliono provare. Da questi dati noi modelliamo una guida, che può essere solo digitale oppure digitale e cartacea (ma si possono anche avere delle visite guidate con la stessa personalizzazione) in cui evidenziamo degli itinerari quotidiani che connettano i luoghi che più possono interessare la persona che ci ha fatto la richiesta. Oltre a questo, in una pagina dedicata agli approfondimenti, all’incirca una volta alla settimana pubblichiamo un articolo per far conoscere al pubblico italiano le molte sfaccettature della città.

NBM: Quali sono le persone che si rivolgono a voi? avete modo di interagire, di sapere chi sono, a parte i loro interessi?

Lupo: All’inizio avremmo detto che ci saremmo aspettati clienti soprattutto giovani e con una certa dimestichezza con la rete. Con nostra piacevolissima sorpresa possiamo ora constatare che a noi si rivolgono persone intelligenti e curiose, di qualsiasi età e grado di digitalizzazione, che vogliono ottenere il massimo dai giorni che passeranno a Berlino. E anche alcuni residenti che vogliono esplorare zone nuove.
Quello che ci preme è fornire il miglior servizio possibile, quindi più una persona ha voglia di dirci le proprie preferenze più noi possiamo indicarle un negozio, o un ristorante piuttosto che un altro; è capitato che alcuni ci rivelassero il timore di non sapersi orientare agilmente, soprattutto con i mezzi publici, o si finisse a parlare d’arte.

Markthalle Neun 01

NBM: Avete scelto due tipi di approccio, uno generalista e uno orientato all’arte, vi è capitato di dover affrontare richieste diverse e più particolari? la cosa più strana che vi hanno chiesto?

Lupo: Normalmente i nostri due questionari coprono un ampio spettro di richieste, ma abbiamo una sezione “consulenze” per chi vuole chiederci qualcosa di più, che siano location dove festeggiare il trentesimo compleanno in riva al lago oppure dove organizzare il party dopo la prima alla Berlinale. Io aspetto qualcuno che ci chieda dei consigli su opere d’arte da acquistare.

Gallo

NBM: Il vostro posto imperdibile di berlino?

Lupo: In questo momento io direi di andare a bere una splendida birra stagionale (cambiano circa ogni tre settimana, in questo momento ha appena esordito Wedding la rossa) alla Eschenbräu, Alessandro vi consiglierebbe di andare fin quasi ai confini della città per visitare la casa di Charlotte von Malsdorf e conoscere la sua vita straordinaria, Marianna propone di spendere un paio d’ore a fare shopping al Bikini Berlin: lo spazio aperto da qualche mese a due passi dalla Kurfürstendamm dove si concentra una selezione preziosa dei più interessanti negozi berlinesi: dal cibo al design, dalla moda all’arte.

Bikini 02

NBM: Finora quanto è stata richiesta la copia cartacea rispetto a quella digitale?

Lupo: Per la nostra edizione speciale della Berlin Biennale, ancora in corso fino al 3 agosto, l’ebook vince sul cartaceo. Altrimenti le richieste sono in perfetto equilibrio: ci sono molti amanti della carta lì fuori e la nostra guida cartacea è un perfetto regalo per un amante dei viaggi.

Berlin Biennale 8

NBM: Berlino è una citttà molto grande, come si svolgono mediamente gli itinerari, su che tempi/distanze sono modellati?

Lupo: Molto dipende se si vuole un viaggio rilassato oppure “voglio vedere tutto in un giorno!”. E come ci si vuole spostare. Cerchiamo di individuare degli itinerari organici che permettano di godersi la città senza correre, di esplorare il quartiere attorno ai poli d’attrazione che noi consigliamo. C’è chi preferisce degli itinerari dalle 8 alle 22 e chi prima di mezzogiorno non si alza ma anche non vuole andare a letto prima che si sia fatta l’alba. Hanno ragione entrambi.

NBM: Sulle indicazioni molto personali, come il cibo per es., come vi regolate? quante alternative proponete per cercare di coprire i vari gusti?

Lupo: Il cibo è un argomento molto importante per me. Più sono specifiche le indicazioni che ci vengono fornite più possiamo essere precisi, comunque noi cerchiamo di fornire un paio di alternative per ogni pasto. E se a qualcuno è venuta una voglia irrinunciabile e improvvisa ci hanno mandato un sms.

häppies

NBM: Avete pensato di rendere alcuni degli itinerari richiesti delle guide permanenti tanto erano interessanti?

Lupo: Abbiamo delle combinazioni di luoghi che ricorrono più di altre ma proprio perché le nostre guide sono molto personalizzate non c’è nessun itinerario permanente. Per le nostre visite guidate, soprattutto per chi ci chiede, e succede spesso, di esplorare Berlino est con un tocco di natura, ci piace proporre un itinerario ricorrente che include case del 1700 e casermoni DDR, boschi e traghetti. Inoltre dopo il successo riscosso dal nostro speciale sulla Berlin Biennale abbiamo già in preparazione altre guide speciali in cui proporremo alcuni itinerari imperdibili per occasioni specifiche e a questo proposito vorrei ricordarvi che il venticinquesimo anniversario della caduta del Muro è dietro l’angolo.

Noi ovviamente non vediamo l’ora di tornare a Berlino e scoprire, una volta di più, gli infiniti aspetti di questa incredibile città! Per informazioni e per avere la vostra guida personalizzata, non vi resta che visitare Berlino come desideri.