“Passaggi Marginali” è una serie fotografica in (continuo) divenire, parte di un progetto più ampio sul paesaggio, volto ad indagare il mutamento all’interno di percorsi familiari e ricorrenti.
La maggior parte delle immagini sono state scattate nei perimetri suburbani o sulle rive del fiume Po, focalizzando l’attenzione su tutti quegli elementi che ci comunicano uno stato precario, di passaggio temporaneo o soggetto ad un mutamento veloce, o semplicemente inevitabile.
Come in un circuito predefinito, il frequente ritorno negli stessi luoghi, permette di cogliere questi movimenti, ciò che non vi era ieri ma è ora presente e svanirà probabilmente domani.

Marco Fava – www.marcofava.net

“Nato nel 1978, attualmente vive e lavora come architetto a Piacenza.
La sua ricerca fotografica è focalizzata principalmente sul paesaggio suburbano e sulle interazioni tra la presenza umana e l’ambiente”